Article
La Corte di Giustizia e i materiali di scavo: non sono sempre rifiuti. Sottoprodotti o End of Waste?
3 gennaio 2023

La Corte di Giustizia e i materiali di scavo: non sono sempre rifiuti. Sottoprodotti o End of Waste?

di Eva Maschietto Corte di Giustizia dell’Unione Europea UE (Prima Sezione) sentenza 17 novembre 2022 causa C-238/21 – Pres. L. Bay Larsen, Rel. A. Arabadjiev «Rinvio pregiudiziale – Ambiente – Rifiuti – Direttiva 2008/98/CE – Articolo 3, paragrafo 1 – Articolo 5, paragrafo 1 – Articolo 6, paragrafo 1 – Materiali di scavo – Nozioni...

Article
Bonifica dei siti contaminati. Poteri del giudice e posizione delle parti: una situazione di squilibrio?
4 agosto 2022

Bonifica dei siti contaminati. Poteri del giudice e posizione delle parti: una situazione di squilibrio?

di Eva Maschietto Consiglio di Stato, Sez. IV 6 giugno 2022, n. 4588 – (Pres. V. Poli, Est. S. Martino) – I. S.p.A. (Avv.ti M. Sella, C. Visco, L.Torlaschi) c. Ministero della transizione ecologica, Ministero dello sviluppo economico, Ministero della Cultura e Ministero della salute, ISS, ISPRA (Avv. gen. Stato), Provincia di Mantova (Avv.ti E....

Article
La Mise è uguale alle misure di prevenzione? Bonifica: non c’è pace per il proprietario incolpevole
1 luglio 2022

La Mise è uguale alle misure di prevenzione? Bonifica: non c’è pace per il proprietario incolpevole

di Eva Maschietto Consiglio di Stato, Sez. IV 2 maggio 2022, n. 3424 – (Pres. Poli, Est. Gambato Spisani) – V. S.p.A. (Avv. S. Grassi) c. Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare (ora della transizione ecologica), Ministero dello sviluppo economico, Ministero della Cultura e Ministero della salute (Avv. gen. Stato), ARPA,...

Article
La natura unitaria del PAUR nel procedimento urbanistico e le sue conseguenze
27 dicembre 2021

La natura unitaria del PAUR nel procedimento urbanistico e le sue conseguenze

di Eva Maschietto Tar Lombardia, Milano, sez. II, 16 novembre 2021 n. 2538 (Pres. Italo Caso Rel. Lorenzo Cordi’) (Associazione Ambientalista Verdi Ambiente e Società – V.A.S.) (Avv. Veronica Dini) c. Comune di Milano (Avv.ti Paola Cozzi, Antonello Mandarano, Alessandra Montagnani Amendolea, Anna Maria Pavin, Maria Lodovica Bognetti, Elena Maria Ferradini), Regione Lombardia (Avv. Piera...

Article
ILVA: la Cassazione spalanca la porta al danno risarcibile da immissioni intollerabili basate su fatto notorio
22 settembre 2021

ILVA: la Cassazione spalanca la porta al danno risarcibile da immissioni intollerabili basate su fatto notorio

di Eva Maschietto Cass. Civ, sez. III, 2 luglio 2021, n. 18810; (Pres. R. Vivaldi, Est. E. Iannello, P.M. Pepe) ILVA S.p.A. in amm. Str. (Avv. G. Lombardi, L.B. Dittrich, A. Deasti) c. DGS e altri (Avv.ti M. Moretti) nei confronti di FC e altri Ai fini del riconoscimento del danno risarcibile da immissioni intollerabili consistente...

Article
Ilva: AIA e Poteri di Ordinanza Sindacale si misurano con il Principio di legalità e di Precauzione
27 luglio 2021

Ilva: AIA e Poteri di Ordinanza Sindacale si misurano con il Principio di legalità e di Precauzione

di Eva Maschietto Cons. St., Sez. IV, 23 giugno 2021 n. 4802 (Pres. Greco Est. Conforti) Arcelor Mittal Italia S.p.a. (Avv.ti F. Gianni, S. Grassi, A. Lirosi, E. Gardini e L. Torchia), Ilva S.p.a. (Avv.ti M. Annoni, A.R. Cassano e M. Clarich), Ministero della transizione ecologica, (Avvocatura generale dello Stato), contro Comune di Taranto (Avv. F.S....

Article
Cambiamento Climatico, Disastro Ambientale e violazione dei Diritti Umani: il nesso c’è anche per la Cassazione.
20 giugno 2021

Cambiamento Climatico, Disastro Ambientale e violazione dei Diritti Umani: il nesso c’è anche per la Cassazione.

di Eva Maschietto Cass. civ. II, 24 febbraio 2021, n. 5022 (ord.) – Pres. Di Virgilio, Est. Oliva – I.L. (Avv. A. De Luna) c. Ministero dell’Interno (Avvocatura Generale dello Stato) Il diritto individuale alla vita deve essere inteso in senso ampio: le situazioni di degrado ambientale, il cambiamento climatico e gli effetti dello sviluppo...

Article
Francia e Cambiamento Climatico: riconosciuto il danno morale, ma non il préjudice écologique
18 febbraio 2021

Francia e Cambiamento Climatico: riconosciuto il danno morale, ma non il préjudice écologique

di Eva Maschietto Il Tribunale Amministrativo di Parigi il 3 febbraio 2021 ha pronunciato una sentenza sui ricorsi di quattro organizzazioni non governative (Association Oxfam France, Association Notre Affaire À Tous, Fondation Pour La Nature Et L’homme, Association Greenpeace France) che in molti non hanno esitato a definire storica, perché costituisce il primo precedente francese...