Article
L’abbruciamento dei residui vegetali: il discrimine tra condotta lecita, la contravvenzione di gestione non autorizzata e il delitto di combustione illecita di rifiuti
22 settembre 2021

L’abbruciamento dei residui vegetali: il discrimine tra condotta lecita, la contravvenzione di gestione non autorizzata e il delitto di combustione illecita di rifiuti

Di Giulia Montanara Corte di Cassazione, Sez. III – 4 marzo 2021 (dep. 13 luglio 2021), n. 26569 – Pres. Izzo, Est. Zunica – ric. Buffoli. In tema di gestione dei rifiuti, integra il reato di smaltimento non autorizzato di rifiuti speciali non pericolosi, di cui al D.Lgs. n. 152 del 2006, art. 256, comma...

Article
La combustione di rifiuti è illecita se illecito ne è il deposito: una condizione imposta dal principio di tassatività
15 novembre 2019

La combustione di rifiuti è illecita se illecito ne è il deposito: una condizione imposta dal principio di tassatività

Di Vincenzo Morgioni CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. III – 13 settembre 2019, n. 38021 (sentenza) – Pres. Sarno, Est. Reynaud – ric. Vasile. Il delitto di combustione illecita di rifiuti, di cui all’art. 256bis, d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 punisce la combustione illecita dei soli «rifiuti abbandonati ovvero depositati in modo incontrollato». Il...