Home Inquinamento ambientale
Article
Reato di inquinamento ambientale: i criteri di concretezza e misurabilità dell’offesa al bene tutelato
18 febbraio 2021

Reato di inquinamento ambientale: i criteri di concretezza e misurabilità dell’offesa al bene tutelato

di Roberto Losengo e Carlo Melzi d’Eril Corte di Cassazione, Sez. III – 9 ottobre 2020 (dep. 8 gennaio 2021), n. 392 – Pres. Sarno, Est. Andreazza – ric. PM in proc. M. Per la configurabilità del delitto di inquinamento ambientale di cui all’art. 452-bis c.p. l’accertamento del concreto pregiudizio non richiede necessariamente la prova...

Article
L’inquinamento diffuso e incontrollato dei mozziconi di sigarette. l’inefficacia della normativa italiana e la doppia normativa europea
24 luglio 2020

L’inquinamento diffuso e incontrollato dei mozziconi di sigarette. l’inefficacia della normativa italiana e la doppia normativa europea

di Urbano Barelli L’inquinamento da mozziconi dei prodotti da fumo. I mozziconi di sigaretta che vengono gettati a terra, buttati fuori dai finestrini delle auto e abbandonati sulle spiagge con leggerezza hanno effetti devastanti sui mari e sul suolo e probabilmente inquinano più della plastica monouso. Mentre per quanto riguarda l’inquinamento da plastica monouso molti...

Article
La Cassazione e la questione di legittimità costituzionale del reato di inquinamento ambientale: una risposta troppo “veloce” ad una questione complessa.
24 luglio 2020

La Cassazione e la questione di legittimità costituzionale del reato di inquinamento ambientale: una risposta troppo “veloce” ad una questione complessa.

di Roberto Losengo e Carlo Melzi d’Eril Corte di Cassazione, Sez. III – 30 gennaio 2020 (dep. 23 marzo 2020), n. 10469 – Pres. Ramacci, Est. Reynaud – ric. F. È manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 452 bis c.p. (sollevata sotto il profilo della violazione del principio di determinatezza della fattispecie incriminatrice)...

Article
Inquinamento ambientale: si alza l’asticella dello standard probatorio del fumus commissi delicti
16 dicembre 2019

Inquinamento ambientale: si alza l’asticella dello standard probatorio del fumus commissi delicti

di Roberto Losengo CASSAZIONE PENALE, Sez. III – 11 gennaio 2019 (dep. 5 luglio 2019), n. 29417 – Pres. Cervadoro, Est. Noviello – ric. Procuratore della Repubblica di Potenza in proc. A.L. e R.A. Srl Ai fini della configurabilità del reato di inquinamento o disastro ambientale, il requisito della abusività della condotta può essere integrato...