Home gestione dei rifiuti
Article
Responsabilità e obblighi del proprietario di un’area su cui insistono rifiuti abbandonati
and
28 novembre 2021

Responsabilità e obblighi del proprietario di un’area su cui insistono rifiuti abbandonati

di Ada Lucia De Cesaris e Eleonora Gregori Ferri Consiglio di Stato, Sez. II, 1 settembre 2021, n. 6179 – Pres. Lotti, Est. Luttanzi – M S.r.l. (avv.ti Gerbi e Greco) c. Comune di La Spezia (avv.ti Carrabba, Furia, Puliga e Corbyons) e n.c.d. Regione Liguria e Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente – Arpal,...

Article
L’abbandono incontrollato dei rifiuti tra illecito amministrativo e fattispecie penale.
20 giugno 2021

L’abbandono incontrollato dei rifiuti tra illecito amministrativo e fattispecie penale.

di Andrea Ranghino CASSAZIONE PENALE, Sez. III – 5 febbraio 2021 (dep. 14 aprile 2021), n. 13817 – Pres. Andreazza, Est. Scarcella – ric. Pascariello Il privato che senza le necessarie autorizzazioni trasporta e abbandona un proprio rifiuto sarà soggetto alla sola sanzione amministrativa di cui all’art. 255, comma 1, D.Lgs. n. 152/2006, e non...

Article
Onere di controllo per le condotte di gestione e abbandono di rifiuti poste in essere dai dipendenti
21 aprile 2021

Onere di controllo per le condotte di gestione e abbandono di rifiuti poste in essere dai dipendenti

di Enrico Fassi Corte di Cassazione, Sez. III – 17 dicembre 2020 (dep. 12 febbraio 2021), n. 5601 – Pres. Di Nicola, Est. Galterio – ric. SDA La Cassazione precisa l’ampiezza dell’obbligo di controllo incombente in capo all’amministratore di una società, nella materia ambientale, in relazione alla corretta gestione e allocazione dei rifiuti prodotti nell’ambito...

Article
Violazione delle prescrizioni A.I.A.: l’inosservanza degli obblighi di segnalazione nelle zone di stoccaggio dei rifiuti.
26 gennaio 2021

Violazione delle prescrizioni A.I.A.: l’inosservanza degli obblighi di segnalazione nelle zone di stoccaggio dei rifiuti.

di Andrea Ranghino CASSAZIONE PENALE, Sez. III – 18 settembre 2020 (dep. 25 novembre 2020), n. 33033 – Pres. Andreazza, Est. Corbo – ric. Schiaffino Risponde del reato di cui all’art. 29 quattuordecies, comma 3, let. b), D.Lgs. n. 152/2006 il titolare dell’autorizzazione integrata ambientale che viola prescrizioni previste dal provvedimento anche se le stesse...

Article
Contestazione ex art. 452 quaterdecies cp correlata alle operazioni di salvataggio condotte dalle ONG.
26 gennaio 2021

Contestazione ex art. 452 quaterdecies cp correlata alle operazioni di salvataggio condotte dalle ONG.

di Enrico Fassi Corte di Cassazione, Sez. IV – 26 novembre 2020 (dep. 2 settembre 2020), n. 34774 – Pres. Ciampi, Est. Pezzella – ric. PM in proc. F.G.  E’ inammissibile, in materia di misure cautelari reali, il ricorso del Pubblico Ministero avverso l’ordinanza del Tribunale del riesame che abbia annullato il sequestro (nella specie,...

Article
L’abolizione del SISTRI non interrompe la catena di responsabilità nella gestione dei rifiuti: ma la Cassazione ha davvero preso posizione?
15 giugno 2020

L’abolizione del SISTRI non interrompe la catena di responsabilità nella gestione dei rifiuti: ma la Cassazione ha davvero preso posizione?

di Andrea Ranghino  CASSAZIONE PENALE, Sez. III – 11 dicembre 2019 (dep. 14 febbraio 2020), n. 5912 – Pres. Sarno, Est. Scarcella – ric. Arzaroli Risponde del reato di cui all’art. 256, comma 1, lett. a), D.Lgs. n. 152/2006 chi, munito di regolare autorizzazione, riceve dei rifiuti da avviare ad attività di recupero da un...

Article
L’allestimento e organizzazione di attività nel traffico illecito di rifiuti ex art. 452 quaterdecies cp.
16 dicembre 2019

L’allestimento e organizzazione di attività nel traffico illecito di rifiuti ex art. 452 quaterdecies cp.

di Enrico Fassi Corte di Cassazione, Sez. III – 23 ottobre 2019, n. 43170 – Pres. Aceto, Est. Liberati – ric. PM in proc. F.G. Con una interessante pronuncia riguardante il delitto attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti, la Cassazione specifica il perimetro applicativo di tale elemento costitutivo, in particolare ritenendo sufficiente per...

Article
Annotazioni in tema di autorizzazione al trattamento dei rifiuti: il caso della ventilazione forzata del CDR
4 giugno 2019

Annotazioni in tema di autorizzazione al trattamento dei rifiuti: il caso della ventilazione forzata del CDR

di Carlo Tanzarella T.A.R. Lombardia, Brescia, Sez. I, 21 settembre 2018, n. 885 – Pres. Est. Politi – S.I.E.M. S.p.A. (Avv. Gianolio) c. Provincia di Mantova (Avv.ti Persegati Ruggerini e Noschese) La ventilazione forzata del CDR è un’operazione di trattamento finalizzata al recupero dei rifiuti, e come tale deve essere espressamente autorizzata Con la decisione...

Article
L’epilogo del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI)
3 giugno 2019

L’epilogo del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI)

di Carlo Luca Coppini  A distanza di quasi dieci anni dall’entrata in vigore della L. 3 agosto 2009, n° 102, il legislatore italiano ha disposto la definitiva abrogazione del sistema elettronico di tracciabilità informatica dei rifiuti in ogni sua fase di gestione, meglio conosciuto e diffuso con il nome di Sistri, introdotto con l’art. 14bis...

Article
Brevi osservazioni sul reato di gestione illecita di rifiuti
18 aprile 2019

Brevi osservazioni sul reato di gestione illecita di rifiuti

di Enrico Fassi CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. III – 1 febbraio 2019, n. 4973 – Pres. Cervadoro – Rel. Di Nicola – Ric. M. La terza sezione della Cassazione conferma – accedendo all’ottica preventiva assegnata dal legislatore ai reati di pericolo (anche) in materia ambientale – la portata applicativa dell’art. 256, comma 1, lett....

  • 1
  • 2