Article
Competenza legislativa sui gessi di defecazione da fanghi
3 gennaio 2023

Competenza legislativa sui gessi di defecazione da fanghi

di Federico Peres Corte cost., sent. n. 222 del 27 ottobre 2022 «La disciplina dell’impiego di sostanze correttive per la modifica e il miglioramento delle proprietà chimiche del suolo è riconducibile alla materia, di competenza residuale regionale, dell’agricoltura. Nel caso di specie, è dichiarata non fondata la questione di legittimità costituzionale – promossa dal Governo...

Article
Sul consolidamento della vicinitas quale fondamento dell’accesso alla tutela giurisdizionale in materia ambientale
3 gennaio 2023

Sul consolidamento della vicinitas quale fondamento dell’accesso alla tutela giurisdizionale in materia ambientale

Di Federico Vanetti e Davide Guadagnino T.A.R. Lazio – Roma, Sez. V, 19 ottobre 2022, n.  13438 – Pres. Spagnoletti – Omissis (avv.ti Federico Tedeschini e Alessandro Tozzi) c. Regione Lazio (avv. Elisa Caprio e Rodolfo Murra) e Omissis (avv.ti Paolo Lazzara, Maria Paola Di Nicola, Luca Zerella) In materia ambientale, la vicinitas è circostanza...

Article
La Corte di Giustizia e i materiali di scavo: non sono sempre rifiuti. Sottoprodotti o End of Waste?
3 gennaio 2023

La Corte di Giustizia e i materiali di scavo: non sono sempre rifiuti. Sottoprodotti o End of Waste?

di Eva Maschietto Corte di Giustizia dell’Unione Europea UE (Prima Sezione) sentenza 17 novembre 2022 causa C-238/21 – Pres. L. Bay Larsen, Rel. A. Arabadjiev «Rinvio pregiudiziale – Ambiente – Rifiuti – Direttiva 2008/98/CE – Articolo 3, paragrafo 1 – Articolo 5, paragrafo 1 – Articolo 6, paragrafo 1 – Materiali di scavo – Nozioni...

Article
La legittimazione ad agire delle associazioni a tutela dell’ambiente alla luce del diritto internazionale ed europeo
3 gennaio 2023

La legittimazione ad agire delle associazioni a tutela dell’ambiente alla luce del diritto internazionale ed europeo

di Federico Vanetti e Cristiano Ciuffa Corte di Giustizia (Grande Sezione) 8 novembre 2022, Causa C-873/19 – pres. K. Lenaerts, est. P.G. Xuereb – Deutsche Umwelthilfe eV c. Bundesrepublik Deutschland, con l’intervento di Volkswagen AG. L’articolo 9, paragrafo 3, della Convenzione sull’accesso alle informazioni, la partecipazione del pubblico ai processi decisionali e l’accesso alla giustizia in...

Article
Interventi di trasformazione edilizia in zone interessate dalla presenza di stabilimenti a rischio di incidente rilevante
3 gennaio 2023

Interventi di trasformazione edilizia in zone interessate dalla presenza di stabilimenti a rischio di incidente rilevante

di Emanuele Pomini T.A.R. CAMPANIA, Napoli, Sez. V – 30 settembre 2021, n. 6125 – Pres. Abbruzzese, Est. Maffei – Città Metropolitana di Napoli (avv. R. Viviani) c. Comune di Frattamaggiore n.c. Nel caso di realizzazione di insediamenti o infrastrutture (quali vie di trasporto, luoghi frequentati dalla collettività, sia ad uso pubblico che ad uso...

Article
La bonifica nei SIN: competenze e principi per l’accertamento della responsabilità dell’inquinatore
3 gennaio 2023

La bonifica nei SIN: competenze e principi per l’accertamento della responsabilità dell’inquinatore

di Eleonora Gregori Ferri T.A.R. Lombardia (Brescia), Sez. I, 21 ottobre 2022, n. 984 – Pres. Gabbricci, Est. Pavia – E. S.p.A. (avv.ti Ballerini, Degli Esposti, Troise Mangoni e Villata,) c. Provincia di Mantova (avv.ti Ruggerini e Salemi) e I.N.A.I.L. (avv.ti Cappa e Mari), n.c.d. Ministero della Transizione Ecologica (già Ministero dell’Ambiente e della Tutela...

Article
Illegittima l’ordinanza di rimozione di rifiuti abbandonati non preceduta da comunicazione di avvio del procedimento
3 gennaio 2023

Illegittima l’ordinanza di rimozione di rifiuti abbandonati non preceduta da comunicazione di avvio del procedimento

di Federico Vanetti ed Enrica Ippolito T.A.R Lombardia – Brescia, sez. I, 3 novembre 2022, n. 1069 – Pres. Angelo Gabbricci, Est. Ariberto Sabino Limongelli – Omissis (Avv. Mondadori) c. Comune di Omissis (Avv. Leorati) L’ordinanza di rimozione dei rifiuti abbandonati ex art. 192, d.lgs. 3 aprile 2006 n. 152 deve essere preceduta dalla comunicazione...

Article
Inquinamento ambientale: ancora in tema di “misurabilità” e “progressione” del danno
3 gennaio 2023

Inquinamento ambientale: ancora in tema di “misurabilità” e “progressione” del danno

di Andrea Marcora Corte di Cassazione, Sez. III, 1° giugno 2022 (dep. 20 ottobre 2022), n. 39759 – Pres. Ramacci, Est. Gentili – Ric. A.A. e altri Con la espressione “misurabile” il legislatore ha inteso solamente indicare la astratta possibilità di rilevare in termini quantitativi l’esistenza di un fenomeno di compromissione o deterioramento ambientale (del...