Article
La valutazione di impatto ambientale non è obbligatoria, ma solo facoltativa nell’ambito di attività di pianificazione o programmazione

La valutazione di impatto ambientale non è obbligatoria, ma solo facoltativa nell’ambito di attività di pianificazione o programmazione

di Federico Vanetti T.A.R. LOMBARDIA, Milano, Sez. II, 26 novembre 2019, n. 2500 – Pres. Caso; Est. De Vita – Associazione I.N. Onlus (Avv.ti Federico Gualandi e Maria Agostina Cabiddu) c. Comune di Milano (avv.ti Paola Cozzi, Antonello Mandarano, Alessandra Montagnani Amendolea, Anna Maria Pavin, Maria Lodovica Bognetti ed Elena Maria Ferradini), Regione Lombardia (avv....

Article
La ripetizione della VAS è necessaria solo in presenza di modifiche di piano che determinano un impatto significativo (negativo) sull’ambiente

La ripetizione della VAS è necessaria solo in presenza di modifiche di piano che determinano un impatto significativo (negativo) sull’ambiente

di Ada Lucia De Cesaris ed Eleonora Gregori Ferri T.A.R. LOMBARDIA, Milano, Sez. III – 18 luglio 2019, n. 1661 – Pres. Di Benedetto, Est. Plantamura – Associazione Cittadini per L’Aria Onlus (avv.ti Gerometta e Lorenzin) c. Regione Lombardia (avv.ti Pujatti e Santagostino), nei confronti di Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del...

Article
Confermato il divieto per le regioni di limitare la tutela ambientale statale

Confermato il divieto per le regioni di limitare la tutela ambientale statale

di Jacopo Gentili   Corte Costituzionale 19 marzo 2019 n. 118 – Pres. Lattanzi, Red. Antonini – Presidente del Consiglio dei ministri (avv. Palmieri) c. Regione autonoma Valle d’Aosta/Vallée d’Aoste (avv. Guzzetta)  La Corte Costituzionale sancisce l’illegittimità costituzionale di due norme introdotte nella legislazione regionale della Valle d’Aosta, comportanti l’una la possibilità di escludere dalla...